Please Wait a Moment
  • Alliendo, l'alleato dell'endometrio
    L'ALLEATO
    DELL'ENDOMETRIO
    e dei disturbi del ciclo mestruale.
    SCOPRI IL PRODOTTO
  • Ciclo mestruale, come funziona? CICLO MESTRUALE
    COME FUNZIONA?
    Quali sono le fasi? Quali sono i più comuni
    disturbi e le cause del dolore mestruale?
    APPROFONDISCI
  • Endometriosi, impara a conoscerla
    ENDOMETRIOSI
    IMPARA A CONOSCERLA
    Una delle cause più comuni di dolore pelvico
    e d’infertilità nelle donne. Informati su sintomi, cause,
    diagnosi, trattamenti, alimentazione e prevenzione.
    APPROFONDISCI

COSA CONTIENE ALLIENDO

ALLIENDO è un integratore alimentare venduto in farmacia in confezione da 30 compresse gastroresistenti, senza glutine e senza lattosio. Ogni compressa da 1,275 g contiene:

1

Quercetina
200 mg

2

Curcuminoidi
210 mg
da curcuma

 
3

N-acetilcisteina
150 mg

4

Formulati con
tecnologia ENDOBASP®

ALLIENDO: L'ATTIVITÀ DEI SUOI PRINCIPI ATTIVI

I 3 principi attivi di Alliendo agiscono in sinergia e grazie alla tecnologia ENDOBASP® che li veicola in una forma altamente biodisponibile.

  • CURCUMA

    Contribuisce a contrastare i disturbi del ciclo mestruale e dei dolori in genere della zona pelvica. Migliora le condizioni della donna che deve affrontare il ciclo mestruale senza spiacevoli fastidi.

  • QUERCETINA

    La quercetina appartiene ad un gruppo di sostanze polifenoliche conosciute come flavonoidi. Può aiutare a ridurre gli effetti negativi dello stress ossidativo causato dall’aumento dei radicali liberi presenti nel sangue.

  • N-ACETILCISTEINA

    L’N-acetilcisteina è un precursore del glutatione, molecola antiossidante naturalmente prodotta dal nostro organismo che è in grado di disattivare i radicali liberi circolanti e nocivi.

3 PRINCIPI ATTIVI:
TRIPLICE AZIONE PER IL TUO BENESSERE

Alliendo, triplice azione
  • Brevetto depositato

    TECNOLOGIA ENDOBASP®

    Consente un migliore assorbimento dei principi attivi a livello intestinale, favorendo il loro ingresso nel sistema circolatorio e quindi rendendoli maggiormente biodisponibili grazie all'aggiunta di particolari sostanze.

L'ENDOMETRIOSI

Cos'è

L'endometriosi è una patologia estrogeno-dipendente, spesso dolorosa, in cui il tessuto che normalmente riveste l'interno dell'utero - l'endometrio - cresce al di fuori dello stesso. >>

Chi colpisce

In Italia sono affette il 5% delle donne (circa 3 milioni di casi), in vari stadi clinici. Il picco prevale tra i 25 e i 35 anni, ma può verificarsi anche in fasce d’età più basse. >>

 

Sintomi

Dolore pelvico cronico, dismenorrea, dolore periovulatorio, dolori nei rapporti sessuali, disfunzioni urinarie, stitichezza, dolore lombare, stanchezza fisica cronica. >>

Diagnosi e trattamento

Una pronta diagnosi e un trattamento tempestivo possono migliorare la qualità di vita e prevenire l’infertilità che può insorgere nel 30-40% dei casi di endometriosi. >>

L’endometriosi è una condizione patologica caratterizzata dalla presenza di tessuto endometriale (che normalmente si trova solo all'interno dell’utero) in eccesso e in sedi "anomale", ossia al di fuori dell’utero (ovaie, nelle Tube di Falloppio, nella vagina e nella cervice).

STRUMENTI

CALCOLI ONLINE
Scopri la data presunta del parto

INFOGRAFICA
Salute donna: la checklist degli screening per una vita sana

TEST E QUIZ
Il mio ciclo mestruale è normale?

NEWS

Emma Roberts racconta la sua gravidanza con l’endometriosi

L’attrice, Emma Roberts racconta in un’intervista su Cosmopolitan USA la sua gravidanza difficile con l’endometriosi.

Leggi

Fondazione Italiana Endometriosi: quali cibi mangiare o evitare durante l’inverno?

La Fondazione Italiana Endometriosi riporta una serie di consigli sulla dieta da seguire e indicazioni sui cibi da assumere durante la stagione invernale.

Leggi

La quercetina, molecola naturale capace di inibire il SARS-CoV-2?

Un recente studio sulle proprietà anti-COVID-19 della quercetina sta facendo discutere gli scienziati di tutto il mondo.

Leggi